Un pò di ambient natalizio :D

Cari i miei lettori è molto che non posto più notizie e contenuti mi dispiace tantissimo, ma il tempo è poco in questo peridiodo di tensione (under the tesi).  Però a breve ritornerò a portare un pò di colore sui vostri monitor!

Intanto ecco a voi un bel graffito natalizio 😀 spero vi piaccia!

xmas08

dscf0203

dscf0204

aaa

Lo ZoOoOOo di BanksY

Ennesima provocazione da parte di Banksy, street artist londinese sbarcato nella grande mela. La sua nuova frontiera? Il villaggio degli animali, un’opera d’arte che scandaglia la relazione uomo-animale. “I newyorkesi non si interessano di arte, ma solo dei loro animali!” Nasce da questa affermazione la vetrina-zoo inaugurata sulla settima a New York. “In fondo si tratta ancora di street art perchè si può ammirare notte e giorno dalla strada!”
Siete a tempo fino al 31 ottobre per vedere il singolare zoo. In alternativa cercate in rete, i Banksy’s fans sono già al lavoro!

Styck My Wolrd

Stick My Car è la seconda tappa di Stick My World, evento itinerante di stickering su oggetti di uso comune, nato da una idea di Omino71 che si è sviluppata nella sticker-comunity di Flickr e che al momento vede coinvolti oltre 500 artisti da tutto il mondo.

Lo stickering, o sticker-art, è il fenomeno più diffuso al livello planetario tra le diverse forme di street art e il suo messaggio è veicolato da un semplice adesivo. In paesi come Stati uniti e Brasile, che nel 2008 a Curitiba ha ospitato una grande esposizione internazionale, lo stickering è all’ordine del giorno ed è il volano per il successo di diversi eventi collettivi (si pensi all’adesivo “Hope” usato da Barack Obama durante la sua campagna elettorale.

L’appuntamento è a Roma il 12 ottobre 2008 presso il Circolo degli Artisti, data che andrà idealmente a concludere (per ora!) l’esperienza di riciclo creativo dei mezzi di trasporto (scooter-surf-auto). Protagonista della serata sarà una vecchia Panda 750 (icona “povera” e “street” degli anni ottanta) che sarà interamente ricoperta dagli adesivi inviati da circa 500 artisti italiani e internazionali, all’interno di una performance collettiva che vedrà alcuni di loro, assieme al pubblico presente, impegnati nel ricoprire ogni cm2 di carrozzeria disponibile con stickers di ogni tipo, colore, forma e dimensione.

Per maggiori info:

www.stickmyworld.com
www.myspace.com/stick_my_world
www.flickr.com/groups/stick_my_world

Smascherato Banksy !?

Prima di tutto chiedo perdono a tutti i lettori di non avere più aggiornato il blog, ammetto che è passato un mpo di tempo ma ero indiffarato da una splendida estate, che mi ha tenuto un pò fuori.

E riprendiamo con le notizie, che lasciano il mondo della street art a bocca aperta , sulla vera identità di Banksy, a cui tutti noi ci ispiriamo.

Ecco finalmente il volto di Banksy, fino a ieri l’artista di strada anonimo più famoso al mondo. Il tabloid inglese Mail on Sunday, dopo un’inchiesta durata un anno, ha svelato la sua identità: si tratta di Robin Cunningham, un 34enne educato nella middle class britannica e ovviamente un fenomeno nel disegno quando frequentava una scuola privata di Bristol. Banksy è famoso per i suoi graffiti pacifisti e anticonformisti lasciati in diverse città del mondo e per le sue opere appese di nascosto in celebri musei. I suoi capolavori sono stati quotati anche decine di migliaia di sterline, ma Banksy si è sempre rifiutato di guadagnare dalla sua arte e, siamo sicuri, anche adesso che è stata rivelata la sua identità, continuerà a lavorare nell’ombra.

fonte: la7news

Terza scossa, 19 giugno 2008, ore 19

Ultimo capitolo di SCALA MERCALLI, il terremoto creativo della Street Art Italiana, la più grande mostra mai realizzata in Italia sul fenomeno della Street Art, a cura di Gianluca Marziani. Un viaggio nella creatività italiana tra mondo underground e cultura overground. Il terremoto creativo scuoterà per due mesi l’Auditorium di Roma con un progetto unico nel suo genere. Oltre cinquanta artisti, centinaia di opere, decine di quadri dai formati giganti, sculture di notevole impatto scenografico, tanti progetti realizzati per l’occasione.

Ma questo è “Vandalismo” o.O

Un video che dedico a regresso graffiti (ringrazia ti faccio pure pubblicità!)

Veregra Street Festival

Dal 23 al 29 giugno 2008 Montegranaro ospiterà la decima edizione del VEREGRA STREET, il festival dell’arte di strada diretto da Giuseppe Nuciari.
Anche quest’anno molte saranno le compagnie ospiti provenienti da diverse parti del mondo, in rappresentanza del variegato e meraviglioso mondo dell’arte di strada.
Nel corso degli anni la manifestazione ha avuto un costante sviluppo riuscendo a caratterizzarsi come uno dei principali festival nazionali del settore, conosciuto anche all’estero grazie alla presenza di artisti provenienti da ogni parte del mondo.
E’ un festival dalle peculiarità marcate, molto apprezzato anche per il connubio che riesce a creare con il territorio. Il 2008 segna anche il potenziamento sostanziale dell’iniziativa, attraverso la messa in rete con i comuni di Lapedona e Campofilone, che apriranno il Festival rispettivamente il 21 e 22 giugno e l’attivazione di importanti sinergie con altri festival, nazionali e internazionali.
La peculiarità del Veregra street è quella di sposare l’arte teatrale all’ambiente urbano che diventa un soggetto vivo e vitale, fortemente attrattivo, comunicatore e contenitore di sensazioni, immagini, suoni.
Il Festival non è solo kermesse spettacolare ma anche momento di integrazione sociale tra le diverse etnie che popolano il nostro territorio e che operano nelle nostre attività produttive.
Infatti un’ampia sezione del Festival sarà dedicata alla cultura multietnica, con la presenza di artisti e operatori in rappresentanza delle diverse comunità che affronteranno le tematiche socio-culturali in un confronto costruttivo e positivo con il territorio.
Verrà riproposta anche quest’anno la “notte popolare”, la notte bianca della musica popolare . Si ballerà sino all’alba al ritmo di taranta, pizzica e musiche balcaniche

Programma:
VEREGRA STREET FESTIVAL
21-29 giugno 2008

Anteprima

Sabato 21
LAPEDONA – centro storico dalle ore 20
Dolly Bomba
Duo Puzzle
Gaby Corbo (Argentina)
Julot (Francia)

Domenica 22
CAMPOFILONE – centro storico dalle ore 20
Gaby Corbo (Argentina)
Duo Puzzle
Julot (Francia)
Riciclato Circo Musicale

MONTEGRANARO –centro storico dalle ore 20
Inaugurazione

Lunedì 23
Show Di Basket In Monociclo
Julot (Francia)
Spaghetti A Detroit
Giullari Del Diavolo
Gaby Corbo (Argentina)
Riciclato Circo Musicale

Martedì 24
Caravanjaune (Francia)
Giullari Del Diavolo
Julot (Francia)
Swing 39
Riciclato Circo Musicale
Jay Toor (Israele)
Karromato (Rep. Ceca)

Mercoledì 25
CaravanJaune (Francia)
Duo Tobarich (Cile)
Julot (Francia)
Funkallisto
Jay Toor (Israele)
Ulik (Germania)
Karromato (Rep. Ceca)

Giovedì 26
Bash Street (Inghilterra)
Duo Tobarich (Cile)
Fuman (Spagna)
Max Maber (Italia-bosnia)
Ben&Mike (Francia-usa)
Ulik (Germania)
Adrian Bandirali (Argentina)
A.S. Jadè

Venerdì 27
Truki Trek (Brasile – Spagna)
Slagman (Olanda)
Mia Mine e Mr Vita (Spagna)
Trio Radiomarelli
Eccentrici Dadarò
Fuman (Spagna)
A.S. L’Aquilone

Sabato 28
“La Notte Popolare”

Jesus Fornies (Spagna)
Chris Lynam (Inghilterra)
Farandula
Gattamolesta
Mia Mine e Mr Vita (Spagna)
Antidotun Tarantolatae
Ortensia
Stradabanda
Malvasia
Gtm – Gruppo Teatrale Montegranaro

Domenica 29
Fourfool Circus
Chris Lynam (Inghilterra)
Los Filonautas (Spagna)
Gattamolesta
Fiftyniners
Roc Kidz Crew (Germania)
Mia Mine E Mr Vita (Spagna)
Jesus Fornies (Spagna)
Gtm

Organizzatore:
Comune di Montegranaro

Sito Web: http://www.veregrastreet.it
Email: info@veregrastreet.it

Telefono: 0734897932
Fax: 0734897932

Manifestazione all’aperto
Ingresso: spettacoli gratuiti